INFORMAZIONI/ LAVORO INDIPENDENTI

 

La Francia incentiva l’apertura di attività  imprenditoriali e mette a disposizione un buon sistema di accompagnamento, aiuti (aides socialesaides financières ) e defiscalizzazioni.

A queste si aggiungono gli sgravi fiscali volti a incentivare l’assunzione, embauche (per approfondimenti sulle formalità  di assunzione visitare l’ampia rubrica

presente sul sito del Pôle Emploi).

Gli organismi di riferimento del settore sono le le Chambres de Commerce, i Centres des Formalités des Entreprises (CFE) e l’OSO,

Ente cui chiedere finanziamenti per le PMI.

I disoccupati che intendono lanciarsi nell’attività  imprenditoriale potranno inoltre contare su un finanziamento specifico: ACCRE

Aide pour les Chômeurs Créateurs d’Entreprise.

Per tutto ciò che attiene alla cooperazione economica Italia-Francia si rimanda alla pagina dell’Ambasciata d’Italia a Parigi, che contiene una nutrita selezione

di informazioni per settore di attività .

Da sapere: nei Paesi dell’UE vigono particolari norme sull’IVA, che in Francia si chiama TVA, Taxe sur la valeur aojoutée. Per approfondimenti consultare l’apposita rubrica sul sito della pubblica amministrazione francese e le informazioni sul Numero di Partita Iva intracomunitario (TVA intracommunautaire) disponibili in italiano sul sito dell’Agenzia delle entrate.

 

CONSIGLI UTILI

Prima di lanciarvi in un’attività , sul sito dell’APCE, l’Agence pour la Création d’Entreprise, è possibile consultare una guida on line che vi permetterà  di predisporre

un piano di azione coerente con il vostro progetto relativamente alle prime tappe da seguire per:

 

Anche il Pôle Emploi aiuta a creare una propria attività, in particolare con:

Actualisation a fine mese la dichiarazione di non aver lavorato che si fa tramite un formulario online
Assedic In origine l’Association pour l’Emploi dans l’Industrie et le Commerce che erogava i sussidi di disoccupazione, ora parte del Pôle Emploi.

Si dice però ancora “les assedics” per il sussidio stesso.


Ancienneté: Anzianità  sul lavoro
APEC: ( Agence pour l’Emploi de Cadres)  Agenzia per il lavoro di professionisti e quadri
Bulletin de paie:  Busta paga
CDD: ( Contrat à  durée déterminée)  Contratto a tempo determinato
CDI: ( Contrat à  durée indéterminée)  Contrato a tempo indeterminato
Chômage: disoccupazione
Chômeur/Chomeuse: disoccupato/a
Congé de maternité:  Congedo per maternità
Congé de paternité:  Congedo per paternità
Congés annuels: Congedi annuali
Convention de stage: Convenzione per uno stage
Demandeur d’emploi: disoccupato
Démission: Dimissioni
Licenciement: Licenziamento
Licenciement pour motif économique: Licenziamento per motivi economici
Licenciement pour motif personnel: Licenziamento per motivi personali
Licenciement pour faute (grave): Licenziamento per colpa (grave) del dipendente
Pole Emploi: Centro per l’impiego o Agenzia per il lavoro
Rupture conventionnelle: accordo tra il datore di lavoro e il dipendente per interrompere il contratto di lavoro
Salaire: salario, stipendio – Brut lordo Net netto
SMIC: Salario minimo garantito
Stage d’études: Tirocini studenteschi